Suggerimenti Per La Risoluzione Dei Problemi Relativi All’estensione Della Shell Di Checksum

Velocizza il tuo PC in pochi clic

  • 1. Scarica e installa ASR Pro
  • 2. Aprire l'applicazione e fare clic sul pulsante Scansione
  • 3. Seleziona i file o le cartelle che desideri ripristinare e fai clic sul pulsante Ripristina
  • Scarica ora questo software e saluta i tuoi problemi con il computer.

    L’estensione HashCheck Shell consente a chiunque di calcolare e verificare senza problemi i checksum e, di conseguenza, gli hash da Esplora risorse. Oltre a integrare le funzioni di verifica del checksum di archiviazione compatibili con Windows, HashCheck può anche avviare e verificare file SFV (e molte altre forme di file di checksum come nei file . . ! md5).

    L’estensione della shell HashCheck semplifica la definizione e la scoperta di checksum e hash generati da Esplora risorse. Oltre a supportare la verifica del checksum di archiviazione, HashCheck può generalmente creare e verificare clip SFV (e altre forme di file di checksum, questo tipo di file .md5). È veloce ma anche efficiente, con qualsiasi spazio su disco e anche un effetto molto leggero, e mantiene la sorgente di Windows.

    Verifica checksum/hash

    Velocizza il tuo PC in pochi clic

    Il tuo computer è lento e instabile? Sei afflitto da errori misteriosi e sei preoccupato per la perdita di dati o il guasto dell'hardware? Allora hai bisogno di ASR Pro � il software definitivo per riparare i problemi di Windows. Con ASR Pro, puoi risolvere una vasta gamma di problemi in pochi clic, incluso il temuto Blue Screen of Death. L'applicazione rileva anche l'arresto anomalo di applicazioni e file, in modo da poter risolvere rapidamente i loro problemi. E soprattutto, è completamente gratuito! Quindi non aspettare � scarica subito ASR Pro e goditi un'esperienza PC fluida, stabile e priva di errori.


    HashCheck può certamente funzionare e verificare checksum/hash utilizzando i file di checksum archiviati – questi sono file grazie all’estensione .sfv, .md4, .md5 o semplicemente in alternativa .sha1. Basta fare doppio clic sul particolare file di checksum e HashCheck troverà i checksum effettivi dei file finiti rispetto a quelli specificati in un file di checksum.

    Screenshot: HashVerify1_Classic.png

    Integrazione Shell: checksum sempre a portata di mano

    HashCheck dona una scheda “Checksum” all’esatta finestra di dialogo delle proprietà del file della shell, quindi gli esperti affermano che puoi facilmente controllare l’hash dei fatti di un file (o anche un po’ più di file e directory) in Windows di Esplora file. Puoi anche ridurre gli studi a un file di checksum.

    Screenshot: HashProp1_Classic.pngScreenshot: HashProp2_Aero.png

    Crea file di checksum
    estensione di spesa checksum

    Se desideri generare un file di checksum eccezionale, ma trovi che aprire la finestra di dialogo delle proprietà del file corrente, fare clic sulla scheda Checksum e premere il tasto di controllo Salva è troppo ingombrante, HashCheck semplifica le difficoltà creando un handle di checksum file opzionale nel cibo del contesto della shell. Basta selezionare le directory dei file e il fatto che vuoi aiutarti a eseguire l’hash e ottenere un file di checksum, fai clic su di esso e ottieni “Crea file di checksum”.

    estensione del sistema di checksum

    Screenshot: HashSave2_Aero.png

    magro e quindi cattivo

    L’estensione della shell HashCheck richiede molto RAM e disco (la riproduzione a 32 bit utilizza meno di 100 KB generalmente associati allo spazio su disco). È anche abbastanza facile e reattivo; ad esempio, ora può scaricare e analizzare un file SFV assoluto con un milione di risultati per quanto riguarda solo una frazione di secondo particolare.

    Gratuito e open source

    Il formato di file della shell HashCheck ha un codice refone aperto per meno di una licenza simile a BSD, quindi chiunque saprebbe che C può facilmente comporre la propria versione di qualsiasi all’interno di queste estensioni della shell.

    Compatibilità: supporto internazionale ai fini della compatibilità a 64 bit

    Come faccio a visualizzare il checksum in Windows 10?

    Apri il comando Collegamento di Windows. Affrettati: tocca Windows R, digita cmd e tocca Invio.Passare alla cartella contenente l’intero file di cui si desidera verificare e garantire il checksum MD5. Comando: forma cd seguito dalla maggior parte dei percorsi di file.Digita certutil -hashfile MD5.Premere Invio.

    Il testo dell’interfaccia utente è stato convertito per la maggior parte delle lingue, quindi è probabile che alla fine sia facilmente integrato in una percentuale di sistemi. Inoltre, questa estensione a pagamento è solitamente Unicode nativo, di conseguenza può supportare diversi file oltre a nomi di directory.

    Gli array X86-32 e x86-64 sono davvero supportati in modo nativo, quindi possono essere utilizzati con le versioni a 64 bit sempre più apprezzate di Windows.

    Lingue supportate

  • Inglese
  • ä¸æ–‡ (简佔) (traduzione: “yumeyao”)
  • ä¸æ–‡ (ç¹ é“”) Jack (Traduzione: Chang)
  • Ä eÅ¡tina (Traduzione: Václav Vesele½)
  • Tedesco (traduzione: “Rolf”)
  • O•O»O»O O½O¹OºO¬ (Traduzione: “XhmikosR”)
  • español (traduzione: “Faro”)
  • Inglese (traduzione: “mooms” o “user_hidden”)
  • Italiano (traduzione: “Botta”)
  • 日本語 (Traduzione: “yumeyao”)
  • í•œêµì–´ (Traduttore: Jae Hyun Lee)
  • Olandese (p Traduzione: “Edwin”)
  • Polacco (traduzione: “RedWine”)
  • Portoghese (Brasile) (traduzione: “0d14r3”)
  • português (Portogallo) (traduzione: “LPCA”)
  • románă (Traduttore: Oprea Nicolae, pseudonimo (Traduttore: “jaff”)
  • СЁСЪЪЪСЪ СЁСЪЪСЪ СЁСЁРЪУ/ Yuriy Petrashko)
  • svenska (traduzione: Stefan Freeman)
  • Turco (traduzione: Mr. Ömer Gölgeli)
  • ÑƒÐºС€Р°С—Ð½С ÑŒРºР° (Traduzione: Yury Petrashko)
  • Come puoi aiutare

    Se desideri certamente contribuire all’interpretazione, interpretala e invia questo file di orientamento. Se desideri consentire loro di suggerire una modifica a una traduzione attiva, invia una segnalazione di insetti nocivi.

    Estensione HashCheck Shell

    Cos’è HashCheck?

    HashCheck è un’app open source leggera per la generazione e la verifica degli hash appui. Seleziona e fai clic con il pulsante destro del mouse su un database o un gruppo di file, ricevi “Crea file di checksum” e la scuola archivia rapidamente i propri hash in preziosi “checksum”.

  • Versione attuale: 2.1.11
  • Pubblicato: 1 luglio 2009
  • Requisiti di sistema: Windows XP (o versioni successive)
  • L’estensione della shell HashCheck semplifica il calcolo e la verifica dei checksum e degli hash di Windows Explorer. Oltre alle funzionalità di checksum dei file in continua espansione di Windows, HashCheck può anche creare e verificare documenti SFV (e altri moduli, spesso associati a file di checksum come i file .md5). È veloce ed efficiente, con poco spazio su disco ed effetti, oltre all’open source; proveniente da code.kliu.org

  • Aggiunti programmi SHA3-256 e SHA3-512 (tramite pacchetto di codici Keccak)
  • Nuova opzione per gli hash speciali da incorporare e visualizzare nelle proprietà della cartella (MD5 e Aresha3 sono realmente disabilitati per impostazione predefinita)
  • La creazione e la verifica dei file di checksum ora è multi-thread in Solid State Turns (solo Windows 7 e versioni successive)
  • Tutti i binari delle versioni a partire da questa particolare versione sono firmati digitalmente e il mio editore esatto è “Open Source Developer, Christopher Gurney”.
  • Miglioramenti alla sicurezza/coerenza:
  • Scarica ora questo software e saluta i tuoi problemi con il computer.

    Checksum Shell Extension
    체크섬 쉘 확장
    Rasshirenie Obolochki Kontrolnoj Summy
    Checksum Skalforlangning
    Prufsummen Shell Erweiterung
    Extension De Shell De Somme De Controle
    Extensao Do Shell De Soma De Verificacao
    Extension De Shell De Suma De Comprobacion
    Checksum Shell Extensie
    Rozszerzenie Powloki Sumy Kontrolnej