Come Risolvere I Problemi Di Dispatcher-servlet.xml Insieme Ai Problemi Di Applicationcontext.xml

Velocizza il tuo PC in pochi clic

  • 1. Scarica e installa ASR Pro
  • 2. Aprire l'applicazione e fare clic sul pulsante Scansione
  • 3. Seleziona i file o le cartelle che desideri ripristinare e fai clic sul pulsante Ripristina
  • Scarica ora questo software e saluta i tuoi problemi con il computer.

    Questo libro è progettato per aiutarti a ricevere codici di errore dispatcher-servlet.xml e applicationcontext.xml.Contesto applicativo. xml è ogni file di contesto Spring standard che le persone certificate dicono contenga tutti i componenti e di conseguenza la formazione comune a tutti i servlet. Questo è un file opzionale che ha prodotto la finestra dell’applicazione web. Possibilità allegate a Spring ContextLoaderListener di caricare questo file del computer in tutte le applicazioni web.

    dispatcher-servlet.xml e applicationcontext.xml

    Nell’applicazione pratica presso il sito Internet del cliente (l’applicazione non è un utilizzo, Internet può, ad esempio, ottenere un’applicazione Swing)

      contesto statico speciale ApplicationContext = new ClassPathXmlApplicationContext ("test-client .xml");Context.getBean (nome); 

    Web.xml non è molto richiesto. ApplicationContext come acquario per il recupero di un componente di servizio. Non c’è bisogno di un contenitore internet web.In test-client.xml, un semplice bean può essere utilizzato dal remoting, non da un vegetale remoting.

    Su un cameriere specifico (un’applicazione fornita sul server, tanto quanto Tomcat). Accesso all’utilizzo del servizio del tuo client remoto (ad esempio, la stessa app Swing Signifier) ​​

           org.springframework.web.context.ContextLoaderListener  
       

    Cosa sarà il servlet xml del dispatcher?

    Il DispatcherServlet funge semplicemente da front controller per le funzionalità web dipendenti da Spring. Fornisce una tecnica per organizzare le richieste in cui l’attività effettiva viene eseguita da un delegato personalizzato al di fuori del tempo. Ereditato da javax. L’HttpServlet di solito è letteralmente configurato su Internet. file xml.

    Vengono creati da tutti i tipi di file di configurazione test1.xml, test2.xml, test3.xml, test4.xml.

           springweb      org.springframework.web.servlet.DispatcherServlet      springweb      * .action  

    dispatcher-servlet.xml e applicationcontext.xml

    All’avvio di Tomcat, i bean vengono creati come parte di un springweb-servlet.xml mirato. DispatcherServlet incrementa FrameworkServlet . L’istanziazione di Springweb è definita senza dubbio nel componente frameworkservlet . Nel caso di oggi, springweb è FrameworkServlet.Web

    può essere utilizzato in Spring MVC. springweb-servlet.xml per quanto riguarda il servlet e applicationContext.xml per entrare in prodotti commerciali nella classe server o per accedere ad altre società di database nel programma host.

           org.springframework.web.context.ContextLoaderListener      springweb      org.springframework.web.servlet.DispatcherServlet     springweb       1 . .action  

    Quando il dispositivo si avvia, ContextLoaderListener istanzia i bean nel file applicationContext.xml etichettato; Presumi di essere passato qui:

       

    I bean sono nuovi o meno realizzati da hFour scenari: test1.xml, test2.xml, test3.xml, test4.xml.Quando spesso le istanze definite dai componenti in applicationContext.xml sono complete, vengono istanziate le componenti definite in merito a springweb-servlet.xml.

    Pertanto, l’istanziazione è più ordinata: hold (contesto dell’applicazione), quindi FrameworkServlet.

    Quale sarà probabilmente la differenza tra ApplicationContext xml e spring-servlet xml?

    Contesto dell’applicazione. xml definisce i bean per ottenere la “radice di contesto dell’applicazione web”, ovvero la struttura H. associata a chi ha l’applicazione web. servlet primaverile. xml (o qualunque sia il tuo nome) identifica i bean per il contesto dell’applicazione per quanto riguarda i singoli servlet.

    Ora dovresti aver imparato perché sono importanti in quale tipo di scenario.

    app context.xml 4. Questo è un qualsiasi tipo di file Spring Situation standard contenente tutti i componenti e la configurazione comuni in realtà a tutti i servlet. Si propone come un modo per rendere sofisticato il caso dell’applicazione web. Spring utilizza un ContextLoaderListener per loro file di installazione nel caso di un’applicazione online.

    Spring-servlet.xml è un problema a voce singola per avere Spring. DispatcherServlet scansiona il file e avvia il caricamento del prodotto. Definisce un altro componente e design che fornisce solo con il servlet rivendicato da tutti gli esperti.

    In un’applicazione Spring MVC, li raggruppiamo utilizzando il seguente ordine ‘

    Dispatcher web.xml -> servlet -> circostanza applicazione

    Major # Chiave ApplicationContext.xml Spring-servlet.xml < / th>
    1 Base applicationContext.xml definisce i bean che sono amministrati da tutti i servlet. Se il tuo piano ha più di un servlet, avrà senso definire le informazioni condivise tramite applicationContext.xml. spring-servlet.xml specifica che i bean sono importanti esclusivamente per questo servlet. Qui il pezzo di equipaggiamento è il gestore servlet. Pertanto i tuoi singoli controller MVC devono essere riconosciuti entro Spring in questo file.
    2 Scansione Possiamo aggiungere filtri per strumenti di revisione dei pacchetti senza pacchetto In spring-servlet.xml, aggiungiamo il nuovo componente per convalidare il pacchetto del controller.
    vari Collegamenti I componenti in ApplicationContext.xml possono costruire bean dal servlet Spring consider in.xml I fagioli presenti in spring-servlet.xml possono essere referenziati in Beans applicationContext.xml